L'Acquirente dichiara espressamente di compiere l'acquisto per fini estranei all'attività commerciale o professionale esercitata.
Identificazione del Fornitore:
I beni oggetto delle presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA sono posti in vendita dalla QBasic.com S.r.l. (iscritta presso la Camera di commercio di Verona al n° VR - 404588 del Registro delle imprese e P.IVA 04246140232), con sede legale in Via Cavour, 101/E - 37060 Castel D'Azzano (VR), Negozio online sul sito web: www.canne-fumarie.org, Telefono: +39 377 4689973, E-mail: info@qbasic.eu, di seguito indicata come «Fornitore»

* * *

1) DEFINIZIONI

1.1 Con l'espressione «contratto di vendita on line», s'intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.
1.2 Con l'espressione «Acquirente» si intende il consumatore persona fisica che compie l'acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
1.3 Con l'espressione «Fornitore» si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.
1.4 Con l'espressione «Ordine» si intende ogni proposta per l'acquisto di uno o più Prodotti, formulata dal Cliente via internet o via telefono. La formulazione dell'Ordine e la conclusione del contratto verranno effettuate secondo le modalità indicate qui appresso.
1.5 Con l'espressione «Prodotti» si intende i prodotti, accessori e attrezzature per la cura dei capelli che sono indicati nel catalogo accessibile cliccando sulla voce "prodotti" nelle pagine del sito web.
1.6 Si precisa che "Giorno lavorativo" è riferito a qualsiasi giorno della settimana, ad eccezione del sabato, della domenica e dei giorni festivi ai sensi della legge italiana.

2) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER L'UTILIZZO DEL SITO INTERNET WWW.CANNE-FUMARIE.ORG E AVVERTENZE LEGALI

2.1 QBasic garantisce che i Consumatori beneficeranno di tutte le tutele previste dalla legge, in particolare, per la conclusione di contratti a distanza ai sensi del Titolo III, Sezione II, del D.lgs. 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo"), come modificato dal DLgs 21.02.14 n. 21, in attuazione della direttiva 2011/83/UE, oltre che di tutte le ulteriori tutele previste, in favore dei Consumatori, dal Codice del Consumo medesimo e da ogni altra legge applicabile.
2.2 Per qualsiasi chiarimento o informazione riguardo al contenuto delle condizioni generali di vendita, oppure per reclami e contestazioni, il servizio clienti di QBasic è a disposizione, telefonando al n. +39 377 4689973 o inviando una e-mail info@qbasic.eu . Anche se il Cliente non voglia avvalersi del servizio telefonico, vengono comunque applicati tutti i diritti e le facoltà riconosciuti dalla legge.
2.3 Le condizioni generali di vendita si applicano a tutti gli Ordini per l'acquisto dei Prodotti ed inoltrati a QBasic attraverso il sito internet www.canne-fumarie.org o contattando il numero +39 377 4689973.
2.4 Il Cliente potrà conservare copia delle presenti condizioni generali di vendita, oltre a tutti i documenti di cui si compone il Contratto relativo ai Prodotti acquistati sul Sito.
2.5 Il Cliente potrà archiviare i dati del proprio Ordine, sia scaricando le condizioni generali di vendita, secondo quanto previsto al precedente articolo e salvando, con il supporto delle funzioni del proprio browser, i dati riassunti nell'ultima pagina web che precede l'inoltro di ogni Ordine, sia attendendo l'Email di Conferma d'ordine che QBasic farà pervenire, in seguito all'inoltro dell'Ordine, all'indirizzo e-mail indicato dal Cliente. Tale e-mail di conferma conterrà i dati dell'Ordine inoltrato dal Cliente, con conseguente possibilità di stampare o salvare tale documentazione.
2.6 I dati di ciascun Ordine verranno salvati da QBasic sui propri sistemi. Al fine di preservare la confidenzialità di tali informazioni, l'accesso ad esse, da parte del Cliente, sarà consentito solo a seguito di previa autenticazione nell'area riservata del Sito denominata "Il mio account", tramite l'inserimento di apposite di credenziali di accesso da parte del Cliente che gli saranno attribuite al momento della registrazione al Sito medesimo. In tale area riservata, inserendo le proprie credenziali, il Cliente potrà consultare i Contratti già conclusi, gli Ordini pendenti e quelli appena inoltrati, nonché aggiornare e salvare i propri recapiti, eventuali dati bancari e/o dati relativi alla sottoscrizione del servizio di newsletter. Il Cliente si impegna a trattare in maniera riservata le proprie credenziali d'accesso alla suddetta area riservata del Sito e a non renderle disponibili a terzi.
2.7 I dati salvati da QBasic nei propri registri informatizzati sono considerati come delle prove di comunicazioni, degli ordini e dei pagamenti intervenuti tra le parti.
2.8 Qualsiasi Contratto relativo all'acquisto di Prodotti stipulati verrà stipulato esclusivamente in lingua italiana.
2.9 Prima di procedere all'inoltro di qualsiasi Ordine, il Cliente è invitato a leggere con la massima attenzione le presenti Condizioni Generali di Vendita. Altresì, prima di procedere all'acquisto dei prodotti, tramite trasmissione del modulo d'ordine, al Cliente sarà chiesto di stamparne una copia attraverso il comando di stampa e di memorizzarne o di riprodurne una copia per i suoi usi personali.
2.10 La presentazione dei Prodotti sul sito internet costituisce un mero invito rivolto agli utenti del sito a formulare una proposta d'acquisto, quindi non ha natura vincolante per QBasic ed, in particolare, non costituisce offerta al pubblico ai sensi e per gli effetti dell'art. 1336 del Codice Civile italiano. Resta nella piena discrezionalità di QBasic ogni decisione in merito all'accettazione delle proposte eventualmente formulate.

3) OGGETTO DEL CONTRATTO

3.1 Con il presente contratto, rispettivamente, il Fornitore vende e l'Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito www.canne-fumarie.org .
3.2 I prodotti di cui al punto precedente sono illustrati nella pagina web: www.canne-fumarie.org.

4) MODALITÀ DI STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

Il contratto tra il Fornitore e l'Acquirente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet mediante l'accesso dell'Acquirente all'indirizzo www.canne-fumarie.org , ove, seguendo le procedure indicate, l'Acquirente arriverà a formalizzare la proposta per l'acquisto dei beni il contratto per l'acquisto dei beni di cui alla clausola 3.1.

5) CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

5.1 Il contratto di acquisto si conclude mediante l'esatta compilazione del modulo di richiesta ed il consenso all'acquisto manifestato tramite l'adesione inviata on line ovvero con la compilazione del form/modulo allegato al catalogo elettronico on line all'indirizzo www.canne-fumarie.org ed il successivo invio del form/modulo stesso, sempre previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi dell'ordinante e dell'ordinazione, il prezzo del bene acquistato, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l'indirizzo ove il bene verrà consegnato, i tempi della consegna e l'esistenza del diritto di recesso.
5.2 Nel momento in cui il Fornitore riceve dall'Acquirente l'ordinazione provvede all'invio di una e-mail di conferma oppure alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell'ordine, stampabile, nella quale siano anche riportati i dati richiamati nel punto precedente.
5.3 QBasic avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei suoi confronti ad alcun titolo.
5.4 Il contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.
5.5 Nell'eccezionale ipotesi di annullamento dell'ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di QBasic, verrà richiesto l'annullamento della transazione e lo storno dell'importo impegnato. I tempi di svincolo, dipendono esclusivamente dal sistema bancario. Una volta effettuato l'annullamento della transazione, in nessun caso QBasic può essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardo nel mancato svincolo dell'importo impegnato da parte del sistema bancario.
5.6 Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

6) MODALITÀ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

6.1 Ogni pagamento da parte dell'Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati nell'apposita pagina web dal Fornitore.
6.2 Ogni eventuale rimborso all'Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Fornitore e scelta dall'Acquirente, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso al massimo entro 30 gg. dalla data in cui il Fornitore è venuto a conoscenza del recesso stesso.
6.3 Tutte le comunicazioni relative ai pagamenti avvengono su una apposita linea del Fornitore protetta da sistema di cifratura. Il Fornitore garantisce la memorizzazione di queste informazioni con un ulteriore livello di cifratura di sicurezza e in ossequio di quanto previsto dalla vigente disciplina in materia di tutela dei dati personali.

7) MODALITÀ DI PAGAMENTO E RIMBORSO

7.1 Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati ed ordinati, con le modalità scelte dall'Acquirente o indicate sul sito web al momento dell'offerta del bene, così come confermate nella e-mail di cui al punto 5.2.
7.2 I tempi della spedizione possono variare dal giorno stesso dell'ordine ad un massimo di 3 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ma, comunque, entro quello indicato al punto seguente, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all'Acquirente.
7.3 Le modalità, i tempi e i costi di spedizione sono chiaramente indicati e ben evidenziati all'indirizzo www.canne-fumarie.org .
7.4 Salvo esplicita indicazione la consegna si intende a piano strada.
7.5 Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: a) che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; b) che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette in plastica).
7.6 In caso di consegna di un prodotto danneggiato o non conforme all'ordine, il cliente ha la possibilità di rifiutare la consegna (menzione obbligatoria sulla bolla di consegna) e dovrà darne comunicazione a QBasic entro un termine di 14 giorni. In caso di prodotti mancanti, il cliente dovrà tassativamente indicare per iscritto tale mancanza sulla bolla di consegna che dovrà richiedere all'addetto alla consegna. In assenza di riserva sulla bolla di consegna, nessun reclamo verrà preso in considerazione né da parte del corriere né da parte di QBasic.
7.7 Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo la scritta “ACCETTATO CON RISERVA” sulla ricevuta di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
Consigliamo quindi, anche quando non si riscontrano problemi all'esterno del pacco, di firmare sempre il cedolino del corriere con al dicitura “Con riserva di controllo”. Nel caso infatti manchi questa dicitura e si riscontrino danneggiamenti del prodotto il corriere non sarà più ritenuto responsabile indipendentemente dalla presenza dell'assicurazione o meno. Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna.
7.8 Se la consegna non è stata ancora effettuata dopo 5 giorni lavorativi dalla conferma dell'ordine, il cliente dovrà informarne Trilab per telefono o modulo di contatto. Verrà aperto un reclamo presso il corriere allo scopo di conoscere la motivazione del ritardo.
7.9 In caso d'assenza del destinatario, l'addetto alla consegna è tenuto a lasciare un avviso di passaggio nella cassetta delle lettere del cliente. Il cliente dovrà allora mettersi in contatto con QBasic o con l'agenzia di trasporto entro e non oltre 4 giorni per richiedere la rimessa in consegna gratuita.
7.10 Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato, il corriere procederà alla riconsegna alla QBasic del collo. In questo caso il cliente è tenuto a rimborsare alla QBasic le spese di spedizione doppia (andata verso il cliente e ritorno in ditta).
7.11 Assieme al pacco vi arriverà anche la ricevuta con l'elenco dei prodotti contenuti nel pacco e il dettaglio delle spese di spedizione.
7.12 QBasic non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti e danni ai macchinari industriali. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente i 30 (trenta) giorni, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In caso di recesso, il Cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, fermo restando il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo per il Prodotto.
7.13 QBasic non sarà responsabile per l'allungamento dei termini di consegna dal fatto del trasportatore, specialmente nei casi di perdita dei prodotti, di intemperie o di sciopero.
7.14 Nel caso si verificasse un errore nella spedizione da parte di QBasic e vi arrivasse un articolo diverso da quello ordinato siete pregati di non aprire la confezione ma di contattarci sarà nostra cura ritirare il prodotto o comunque fornire le indicazioni necessarie alla restituzione dello stesso ed inviare quello corretto, senza l'addebito di spese di spedizione aggiuntive. Qualora per la restituzione il Cliente dovesse sostenere delle spese queste saranno riconosciute allo stesso sotto forma di buono sconto per acquisti successivi.

8) PREZZI

8.1 Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all'interno del sito Internet www.canne-fumarie.org, sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c.
8.2 I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori (es. sdoganamento), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, devono essere indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell'inoltro dell'ordine da parte dell'acquirente ed altresì contenuti nella pagina web di riepilogo dell'ordine effettuato.
8.3 I prezzi indicati in corrispondenza di ciascuno dei beni offerti al pubblico hanno validità fino alla data indicata nel catalogo.
8.4 I prezzi dei prodotti riportati sul Sito sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e senza preavviso, fermo restando che, limitatamente agli ordini in corso di accettazione o già accettati da QBasic si applicheranno le condizioni di vendita vigenti al momento dell'invio dell'ordine da parte dell'Acquirente, salvo gli ordini non accettati.

9) DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

9.1 Il Fornitore assicura tramite il sistema telematico utilizzato l'elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo. A tale scopo indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, il numero dei prodotti disponibili e quelli non disponibili, nonché i tempi di spedizione.
9.2 Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il Fornitore, tramite e-mail, renderà noto all'Acquirente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l'ordine o meno.
9.3 Il sistema informatico del Fornitore conferma nel più breve tempo possibile l'avvenuta registrazione dell'ordine inoltrando all'utente una conferma per posta elettronica, ai sensi del punto 5.2.
9.4 Ove il Prodotto sia contrassegnato sul Sito come "disponibile", QBasic provvederà a spedire detto articolo al più presto oppure, in caso di pagamento mediante bonifico bancario, entro i termini indicati nella clausola 7 dalla conferma di ricevimento del pagamento. La disponibilità riportata nel sito è da intendersi non vincolante in quanto la quantità riportata potrebbe non corrispondere alla giacenza effettiva in magazzino. QBasic non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna nel caso in cui i Prodotti ordinati non vengano consegnati dal fornitore/produttore a QBasic o, comunque, non siano disponibili per circostanze non soggette al suo controllo.
9.5 In ogni caso, laddove il Cliente sia un Consumatore e la indisponibilità dei Prodotti, non consenta di procedere alla consegna del Prodotto QBasic, entro 30 (trenta) giorni dall'inoltro dell'Ordine da parte del Consumatore medesimo, provvederà a rimborsare al Consumatore eventuali pagamenti anticipati del prezzo entro 30 (trenta) giorni dal giorno successivo a quello in cui sia stato inviato l'Ordine.

10) LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

10.1 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore, nel caso non riesca a dare esecuzione all'ordine nei tempi previsti dal contratto.
10.2 Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l'Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all'utilizzo della rete internet al di fuori del controllo proprio o di suoi sub-fornitori.
10.3 Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall'Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l'Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
10.4 Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base alla ordinaria diligenza.
10.5 In nessun caso l'Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

11) RESPONSABILITÀ DA DIFETTO, PROVA DEL DANNO E DANNI RISARCIBILI: GLI OBBLIGHI DEL FORNITORE

11.1 Ai sensi degli artt. 114 e ss. del Codice del Consumo, il Fornitore è responsabile del danno cagionato da difetti del bene venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di tre mesi dalla richiesta, l'identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.
11.2 La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell'acquisto; deve inoltre contenere l'offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.
11.3 Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.
11.4 Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto.
11.5 In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.
11.6 Il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all'uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal danneggiato.

12) PAGAMENTO

12.1 Il Cliente pagherà integralmente il prezzo dei Prodotti ordinati, contestualmente all'inoltro dell'Ordine. Resta inteso che, in caso di mancata accettazione dell'Ordine, QBasic provvederà tempestivamente a rimborsare ai Clienti gli importi già corrisposti.
12.2 Durante l'inoltro dell'Ordine, potranno essere proposte da QBasic diverse modalità di pagamento, quali, a titolo esemplificativo, il pagamento con carta di credito (Visa, Master Card, American Express), il pagamento tramite sistema protetto “Paypal”, il pagamento con carta prepagata (es. "Postepay") e il pagamento mediante bonifico bancario. Il Cliente dovrà indicare la modalità di pagamento, tra quelle proposte da QBasic, di cui intenda avvalersi.
12.3 Per l'Ordine effettuato via telefono, il pagamento del prezzo dovrà essere effettuato a mezzo bonifico bancario anticipato.

13) OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

13.1 L'Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal Contratto.
13.2 L'Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto on line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione del presente contratto.
13.3 Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate ed accettate dall'Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

14) DIRITTO DI RECESSO

14.1. Se il cliente è un Consumatore ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni, secondo le modalità e le condizioni illustrate qui di seguito.
14.2. Per esercitare tale diritto, il Consumatore dovrà inviare a QBasic una comunicazione scritta in tal senso, entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dei Prodotti, ovvero dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Consumatore medesimo, acquisisce il possesso fisico dei beni. La comunicazione di recesso è da trasmettere per lettera raccomandata con avviso di ricevimento, ovvero mediante fax o e-mail a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive, agli indirizzi di seguito indicati. A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso qui di seguito, ma non è obbligatorio.

Modulo di recesso tipo:
* * *
Spett.le
QBasic.com S.r.l.
Via Cavour, 101/E
37060 Castel D'Azzano (VR)
Telefono: +39 377 4689973 
E-Mail: info@qbasic.eu
Con la presente io notifico il recesso dal mio contratto di vendita dei seguenti beni: (indicare i prodotti oggetto del recesso), ordinato il (indicare la data) e ricevuto il (indicare la data).
Luogo e Data
Nome del consumatore
Indirizzo del consumatore
Firma del consumatore (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

14.3 Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
14.3.1 il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato;
14.3.2 il diritto non si applica, una volta aperti, ai prodotti confezionati e sigillati che presentano una scadenza o un tempo di preferibile consumo;
14.3.3 il diritto non si applica ai prodotti confezionati e sigillati, una volta aperti;
14.3.4 il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo, quando possibile, di inserirla in una seconda scatola; va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. Una volta che il prodotto sarà imballato QBasic procederà al ritiro dello stesso;
14.3.5 il Consumatore sarà tenuto alla restituzione del Prodotto a QBasic agli indirizzi di seguito indicati entro il medesimo termine di 14 giorni dalla comunicazione di recesso. I Prodotti dovranno essere restituiti correttamente imballati nella loro confezione originale, in perfetto stato di rivendita (non rovinati, danneggiati) e muniti di tutti gli eventuali accessori, istruzioni per l'utilizzo e documentazione; muniti del documento di trasporto (presente nell'imballo originale), in modo da permettere a QBasic di identificare il Consumatore (numero dell'Ordine, nome, cognome e indirizzo). Il Consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Si precisa, in ogni caso, che il diritto di recesso in favore del Consumatore non si applica ai Prodotti che, per loro natura, non siano idonei ad essere rispediti o siano soggetti al rischio di rapido deterioramento o alterazione, quali, a titolo meramente esemplificativo, prodotti cosmetici già aperti.
14.4 Ove il Prodotto restituito non sia conforme a quanto prescritto dal precedente paragrafo, il recesso non avrà efficacia.
14.5 Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora il prodotto o la confezione e/o l'imballo originale risultino rovinati ovvero ne risulti diminuito il valore per una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni medesimi, QBasic provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 20% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.
14.6 Se il Consumatore recede dal presente contratto, saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore, di QBasic, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerta), entro 14 giorni dal giorno in cui QBasic riceve informazione della decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti.
14.7 Il diritto di recesso decade totalmente quando il prodotto che viene restituito a QBasic manchi di una delle condizioni sopra esposte.
14.8. Nel caso di decadenza del diritto di recesso, QBasic provvederà a restituire al mittente il bene acquistato, addebitando allo stesso le spese di spedizione.
14.9. Si precisa, in ogni caso, che il diritto di recesso in favore del Consumatore non si applica ai Prodotti che, per loro natura, non siano idonei ad essere rispediti o siano soggetti al rischio di rapido deterioramento o alterazione, quali, a titolo meramente esemplificativo, prodotti cosmetici già aperti.
14.10. La comunicazione di recesso deve essere indirizzata a:
Spett.le
QBasic.com S.r.l.
Via Cavour, 101/E
37060 Castel D'Azzano (VR)
Telefono: +39 377 4689973 
E-Mail: info@qbasic.eu

Gli articoli dovranno essere restituiti a:
QBasic.com S.r.l.
Via Cavour, 101/E - 37060 Castel D'Azzano (VR)
oppure PRESSO QUALSIASI NOSTRO NEGOZIO

15) CAUSE DI RISOLUZIONE

Le obbligazioni di cui alla clausola 13, assunte dall'Acquirente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l'Acquirente effettua con i mezzi di cui alla clausola 6, ed altresì l'esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore al punto 7, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l'inadempimento di una soltanto di dette obbligazioni, ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

16) GARANZIA E GESTIONE DEI RECLAMI

16.1 Agli acquisti effettuati dai Consumatori si applicano le norme di legge in materia di garanzia, ivi incluse, se applicabili le norme previste dal Codice del Consumo in materia di garanzia nei confronti dei Consumatori.
16.2 Si è prestata massima attenzione all'esattezza delle informazioni presentate sul sito. QBasic o i suoi fornitori non sono pertanto responsabili delle conseguenze, incidenti, danni speciali che risultano dalle trasmissioni elettroniche o dall'inesattezza dell'informazione trasmessa. I nomi e le marche di prodotti o e dei fabbricanti sono usati solo a scopo d'identificazione. Le foto e descrizioni sono solo esemplificative. L'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all'acquisto sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto.
16.3 Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell'acquisto, purchè il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione e di quanto previsto nella eventuale documentazione tecnica, con osservanza delle varie norme operative ivi indicate. La predetta garanzia non sarà invece applicabile in caso di negligenza, incuria nell'uso, nella conservazione e manutenzione del prodotto, di collegamento di quanto acquistato ad impianti elettrici o di qualsiasi altro tipo di collegamento non a norma. La garanzia è personale e si applicherà quindi solo all'originario acquirente, essendo riservata ai clienti diretti e non a commercianti, rivenditori, ecc.
16.4 Ove riscontri vizi e difetti nei Prodotti oggetto di acquisto ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita, il Consumatore potrà contattare, a pena di decadenza entro due mesi dalla scoperta, QBasic, secondo le modalità indicate nelle presenti condizioni generali di vendita e richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto. La scelta tra riparazione o sostituzione rimarrà nella disponibilità del Consumatore, fatto salvo il caso in cui il rimedio prescelto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Si invita a chiamare il servizio clienti al n. +39 377 4689973 per ogni informazione sulla riparazione o sostituzione.
16.5 QBasic invita l'Acquirente a descrivere nel modo più dettagliato possibile la natura del difetto o vizio riscontrato ed eventualmente a trasmettere in copia i documenti dell'Ordine ovvero indicare il numero dell'Ordine, il numero del Consumatore e ogni altro dato utile alla corretta identificazione del reclamo. Qualora non pervenga alcuna risposta al Consumatore entro 5 (cinque) giorni lavorativi, QBasic invita sin da ora il Consumatore a sollecitare una risposta. QBasic consiglia inoltre di verificare che le e-mail dalla stessa inviate non vengano re-indirizzate in ovvero bloccate da eventuali ‘filtri spam' ovvero non giungano correttamente a destinazione per altri problemi tecnici del programma di posta elettronica del Cliente destinatario.
16.6 Se la riparazione o la sostituzione richieste risultino impossibili o eccessivamente onerose, oppure abbiano arrecato notevoli inconvenienti al Consumatore, quest'ultimo potrà richiedere a sua scelta una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. Non sarà, in ogni caso, ammessa la risoluzione del Contratto per difetti di lieve entità, rispetto ai quali non sia stato possibile o risulti eccessivamente oneroso procedere alla riparazione o alla sostituzione dei relativi Prodotti.
16.7 Il prodotto anche se difettoso, per essere oggetto di sostituzione dovrà, al momento della rispedizione, essere completo dell'imballo, di tutti gli accessori e dell'eventuale documentazione ricevuta dal cliente al momento dell'acquisto. La rispedizione del prodotto senza l'imballo originale, l'accessoristica e l'eventuale documentazione di cui sopra impedisce la sostituzione del prodotto stesso.
16.8 Le spese di restituzione del bene al mittente restano a carico del cliente.
16.9 QBasic non assume responsabilità alcuna in ordine a qualità, confezionamento ed etichettatura di prodotti, fatto salvo il diritto di recesso dell'Acquirente.
16.10 Resta espressamente inteso che le condizioni di garanzia sopra indicate non troveranno applicazione in caso di difetti riscontrati in Prodotti acquistati da Professionisti, rispetto ai quali QBasic , fatti salvi i limiti inderogabili di legge, non rilascia alcuna garanzia.
16.11 Per qualsiasi richiesta, QBasic invita, in ogni caso, l'Acquirente a rivolgersi al servizio Clienti, che può essere contattato come segue:

QBasic
Telefono: +39 377 4689973
E-Mail:info@qbasic.eu 

Gli articoli dovranno essere restituiti a:
QBasic.com S.r.l.
Via Cavour, 101/E - 37060 Castel D'Azzano (VR)
oppure PRESSO QUALSIASI NOSTRO NEGOZIO

17) TUTELA DELLA RISERVATEZZA E TRATTAMENTO DEI DATI DELL'ACQUIRENTE.

17.1 Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
17.2 I dati personali anagrafici e fiscali acquisiti direttamente e/o tramite terzi dal Fornitore , titolare del trattamento, vengono raccolti e trattati in forma cartacea, informatica, telematica, in relazione alle modalità di trattamento con la finalità di registrare l'ordine ed attivare nei suoi confronti le procedure per l'esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni, oltre all'adempimento degli eventuali obblighi di legge, nonché per consentire una efficace gestione dei rapporti commerciali nella misura necessaria per espletare al meglio il servizio richiesto (art. 24, comma 1, lett. b, D.Lgs. n. 196/2003).
17.3 Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall'Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né ad usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti o a trasmetterli a terze parti. Tali dati potranno essere esibiti soltanto su richiesta dell'autorità giudiziaria ovvero di altre autorità per legge autorizzate.
17.4 I dati personali saranno comunicati, previa sottoscrizione di un impegno di riservatezza dei dati stessi, solo a soggetti delegati all'espletamento delle attività necessarie per l'esecuzione del contratto stipulato e comunicati esclusivamente nell'ambito di tale finalità.
16.5 L'Acquirente gode dei diritti di cui all'art. 7 del D.L.vo 196/03 , e cioè:
del diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L'interessato ha inoltre il diritto di opporsi, in tutto o in parte:
i) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
ii) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
16.6 La comunicazione dei propri dati personali da parte dell'Acquirente è condizione necessaria per la corretta e tempestiva esecuzione del presente contratto. In difetto, non potrà essere dato corso alla domanda dell'Acquirente stesso.
17.7 In ogni caso, i dati acquisiti saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà comunque in maniera sicura.
17.8 Titolare della raccolta e del trattamento dei dati personali, è il Fornitore, al quale l'acquirente potrà indirizzare presso la sede aziendale, ogni richiesta.
17.9 Tutto quanto dovesse pervenire all'indirizzo di posta (anche elettronica) del Centro (richieste, suggerimenti, idee, informazioni, materiali ecc.) non sarà considerato informazione o dato di natura confidenziale, non dovrà violare diritti altrui e dovrà contenere informazioni valide, non lesive di diritti altrui e veritiere, in ogni caso non potrà essere attribuita al Centro responsabilità alcuna sul contenuto dei messaggi stessi.

18) MODIFICA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

18.1 In occasione di ogni modifica alle presenti condizioni generali di vendita, QBasic provvederà prontamente a pubblicare le condizioni generali di vendita modificate sul Sito.
18.2. Le condizioni generali di vendita modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dagli Acquirenti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale comunicazione, troverà applicazione la precedente versione delle condizioni generali di vendita.

19) COMUNICAZIONI E RECLAMI

Le comunicazioni scritte dirette al Fornitore e gli eventuali reclami saranno ritenute valide unicamente ove inviate al seguente indirizzo: Via Cavour, 101/E - 37060 Castel D'Azzano (VR), oppure trasmesse via fax al numero +39 377 4689973 ovvero inviate tramite e-mail al seguente indirizzo info@qbasic.eu. L'Acquirente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l'indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Fornitore.

20) GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

20.1 Il contratto di vendita tra L'acquirente e QBasic intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Verone.
20.2 Quando l'Acquirente è un consumatore la competenza territoriale è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Consumatore, se ubicato nel territorio dello Stato.
20.3 Per quanto qui non espressamente disposto valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto, ed in particolar modo l'art. 5 della Convenzione di Roma del 1980.
20.4 Ai sensi dell'art. 60 del D.L.vo 206/05, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del D.L.vo 206/05.

21) CLAUSOLA FINALE

Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l'oggetto di questo contratto.

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per confrontare.

COOKIE


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.

Continuando a navigare su questo sito, darai il tuo consenso o meno, sull'utilizzo dei cookie stessi. Informativa sulla privacy e cookie.